Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Ambasciatore

 

Ambasciatore

Alfredo DURANTE MANGONI, nato a Napoli nel 1965, nel 1987 si laurea in Scienze Politiche indirizzo politico-internazionale all'Università di Napoli Federico II, con voto 110 e lode e una tesi in diritto delle Comunità europee sugli aiuti di Stato a finalità regionale.

È entrato in carriera diplomatica nel 1991. Al Ministero ha svolto i primi incarichi nei settori della cooperazione allo sviluppo e affari economici europei. Nel 1995 è primo segretario all’Ambasciata a Mosca. Dal 1999 al 2002 è console generale a Bengasi, il più giovane sulla rete estera.

Rientrato a Roma, si occupa nuovamente di temi europei, in particolare come capo dell’ufficio Giustizia e Affari Interni alla Direzione generale per l’Integrazione europea. Dal 2006 al 2008 è consigliere diplomatico del Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale. Dal 2008 al 2012 presta servizio presso l’Ambasciata a Tokyo con funzioni di ministro consigliere e vice capo missione. In questa sede partecipa allo sviluppo di iniziative di promozione integrata attraverso le rassegne contenitore Italia in Giappone. Nel 2012, pubblica uno studio sulla Yakuza giapponese per la rivista italiana Gnosis.

In seguito, al Ministero è vicedirettore per i Paesi dell’Asia e del Pacifico.

Dal maggio 2013 al giugno 2016 è consigliere diplomatico del Ministro della Giustizia, periodo nel quale matura una significativa esperienza sulle questioni giudiziarie internazionali e sui legami tra giustizia ed economia. È nominato Ministro Plenipotenziario.

Dal giugno 2016 al luglio 2021 è stato Coordinatore per le attività internazionali anticorruzione presso la DG Mondializzazione e Questioni Globali. In questa veste, ha presieduto quest’anno il G20 Anti-Corruption Working Group, sviluppando inoltre una prassi innovativa di coordinamento nazionale anticorruzione e collaborando con il settore privato e la società civile. Il Tavolo Inter-istituzionale di Coordinamento Anti-Corruzione è stato riconosciuto come Best Practice nel Secondo Rapporto UNCAC sull’Italia (2019).

Nel medesimo incarico, nel 2017 ha lanciato un progetto pilota chiamato Italian Business Integrity Days in occasione della Giornata Internazionale Anti-Corruzione, per presentare all’estero i programmi di compliance delle maggiori imprese italiane. Quanto alla società civile, collabora con la Fondazione Premio Giorgio Ambrosoli di Milano e con Transparency International Italia.

Nel 2019 ha pubblicato il volume La diplomazia giuridica, con Giovanni Tartaglia Polcini, prefazione di Paola Severino. E’ inoltre autore di articoli su argomenti giuridico-economici pubblicati su riviste specializzate. Ha svolto docenze presso i principali Master universitari di II livello in materia di anticorruzione e compliance e presso la Scuola della Magistratura.

Dal 15 luglio 2021 è Ambasciatore d’Italia in Romania.

È stato insignito come Ufficiale OMRI (Ordine al Merito della Repubblica Italiana).

Alumnus del Consiglio Italia-Stati Uniti a seguito della Conferenza Young Leaders ad Ann Arbor, Michigan (2005).

È sposato con Eleonora Mancini, hanno due figli.


29