Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Firma Convenzione quadro di collaborazione tra la Facoltà di Agraria della Università di Timisoara e lo Spin Off Bioalter dell’Università di Udine

Sotto il patronato di Confindustria Romania, a Timisoara, si è firmata, il 18 aprile, una Convenzione quadro di collaborazione, tra l’Università degli studi di Timisoara, Facoltà di Agraria, e l’Università degli studi di Udine, Bioalter Spin Off, nel settore ‘no food’.
Tale Convenzione, della durata di due anni, prorogabili d’intesa tra le parti, suggella la collaborazione già in corso tra le due Istituzioni accademiche.
Da parte di Confindustria Romania si intende  fornire il proprio sostegno organizzativo al fine di avviare convenzioni con strutture pubbliche e private di ricerca, sperimentazione e innovazione, per favorire  l’insediamento nell’ambito del territorio romeno di enti e imprese ad alto tasso di conoscenza e tecnologia.
La presenza di numerosi ospiti alla cerimonia e l’intervento dell’Ambasciatore d’Italia Diego Brasioli, a Timisoara  nell’ambito di una missione del ‘Sistema Paese’, hanno testimoniato l’importanza che da parte italiana e romena si assegna alla cooperazione bilaterale nel settore agricolo, una cooperazione intensificatasi negli ultimi anni ma avente radici che affondano nella storia millenaria e nelle tradizioni che accumunano Italia e Romania.