Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Prima Edizione del Gran Premio dell’Opera Nazionale di Bucarest

Nell’ambito della prima edizione del concorso lirico internazionale organizzato dall’Opera Nazionale di Bucarest, e nell’occasione del bicentenario verdiano, l’Ambasciata d’Italia in Romania ha assegnato uno speciale premio “Italia” al miglior giovane interprete di un’aria del compositore di Busseto.
Al termine di una serrata competizione di alto livello, la giuria, presieduta dal grande cantante Marcello Giordani, star del Metropolitan di New York, ha conferito lo speciale premio al ventitreenne tenore romeno Augustin Hotea. Il premio e’ stato consegnato al giovane artista dall’Ambasciatore italiano a Bucarest, Diego Brasioli, nel corso dell’elegante serata conclusiva della competizione. Per la cronaca, il primo premio assoluto e’ andato alla soprano lituana Katerina Tretiakova.
“La cultura e’ parte integrante della nostra missione diplomatica”, ha dichiarato l’Ambasciatore Brasioli di fronte al folto e competente pubblico intervenuto per applaudire i finalisti. La collaborazione tra l’Ambasciata italiana e l’Opera di Bucarest ha gia’ visto quest’anno la realizzazione del Nabucco, nell’ambito della quinta edizione del Festival Italiano (www.festivalitalian.ro) che anima la scena culturale romena da meta’ maggio fino alla fine di giugno con spettacoli, eventi promozionali, mostre, concerti di artisti famosi come Andrea Bocelli, e che sta riscuotendo un grandissimo successo  di pubblico.

Gran Prix Opera Bucarest

Grand Prix Opera
(fonte www.cotidianul.ro)