Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

FESTA DELLE FORZE ARMATE ITALIANE

Lunedì 4 novembre 2013 le Forze Armate italiane celebrano la loro festa; l’anniversario di una vittoria che segnò il raggiungimento dell’unità d’Italia.
A Bucarest, l’Ambasciata d’Italia ed in particolare l’Ufficio dell’Addetto per la Difesa, organizeranno una cerimonia presso il Cimitero Italiano di Ghencea in Bucarest, alla quale parteciperanno Ambasciatori e Addetti militari, Autorità civili e militari romene ed italiane e tutti coloro che vorranno essere vicini alle forze Armate italiane.
Nel corso della cerimonia, con inizio alle ore 10.00, l’Ambasciatore d’Italia Diego BRASIOLI e l’Addetto per la Difesa Col. Giovanni CAZZORLA, deporranno corone ai monumenti dei caduti, italiano e rumeno, per ricordare i militari immolatisi per l’onore della Patria in Italia ed all’estero, in tempo di guerra e di pace, oltre 1700 caduti qui sepolti.
Si tratta per gran parte di caduti della 1^ guerra mondiale, appartenenti ad una Divisione Italiana che, inquadrata nell’Armata alleata del Generale francese D’ESPERY, partecipò all’offensiva nel fronte macedone nel settembre 1918. Si contano, altresì, caduti della 2^ guerra mondiale, ammalatisi durante i trasferimenti da e per il Fronte russo.
Essi riposano qui vicino ai colleghi romeni, a testimonianza di un cammino comune iniziato nei grandi Teatri del 1° e 2° conflitto mondiale e che prosegue nelle recenti forme di cooperazione militare nei vari Teatri operativi, con lo scopo immutato nel tempo, di raggiungere, allora, i valori dell’unita’ e indipendenza, oggi, i valori di una pace mondiale ed europea, da parte di Nazioni come l’Italia e la Romania partner consapevoli, attivi e protagonisti di una comune strategia di sicurezza.