Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Primo incontro ufficiale tra l’Ambasciatore d’Italia a Bucarest e il Primo Ministro di Romania

Si è svolto oggi il primo incontro ufficiale tra il nuovo Ambasciatore d’Italia, Diego Brasioli e il Primo Ministro di Romania, Victor Ponta, in un clima che ha permesso di constatare l’eccellente stato della collaborazione bilaterale e europea tra i due Paesi.

Economia, investimenti e diritti umani sono stati i temi piu’ importanti discussi nel corso del colloquio, dopo un primo scambio di battute sulla situazione politica in Italia e Romania. L’Ambasciatore Brasioli ha voluto assicurare al Primo Ministro che, in qualità di secondo partner commerciale della Romania, l’Italia intende mantenere il ruolo di interlocutore affidabile che gli e’ proprio e non mancherà di affiancare e sostenere Bucarest, specie nei settori in cui la nostra esperienza e professionalità sono più avanzate. I due rappresentanti hanno, inoltre, convenuto sull’importanza di rinsaldare la collaborazione in campo culturale, con particolare riguardo al settore della ricerca e dell’innovazione tecnologica nel quale Italia e Romania possono trovare promettenti sinergie.

Esprimendo piena fiducia nelle Istituzioni romene e nelle riforme in corso e future, l’Ambasciatore Brasioli ha infine colto l’occasione per richiamare alcuni degli appuntamenti più importanti che scandiranno il corso del proprio mandato: la Presidenza di turno dell’UE, che l’Italia deterrà nel secondo semestre del 2014 e l’EXPO 2015 di Milano. Tali eventi, secondo l’opinione condivisa tra i due interlocutori, non potranno che confermare la solida amicizia che lega Italia e Romania.