Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

CENA DELL’ACCADEMIA ITALIANA DELLA CUCINA presso la Residenza dell’Ambasciatore d’Italia a Bucarest

Si è svolta presso la Residenza dell’Ambasciatore d’Italia a Bucarest la cena ecumenica 2013 dell’Accademia Italiana della Cucina, delegazione di Bucarest, dedicata alle “carni da non dimenticare”. Il ricevimento ha permesso di valorizzare alcuni piatti della tradizione culinaria italiana, quali la trippa, i fegatini e i bolliti. Le prelibatezze, apprezzate dai commensali, sono state realizzate dalla cuoca dell’Ambasciata Mariana Maria Rosu che, grazie alla sua trentennale esperienza in Residenza, è stata insignita durante la serata dell’attestato di qualità da parte dell’Accademia Italiana della Cucina (oltre che, recentemente, dell’Ordine della Stella della Solidarietà della Repubblica per meriti culinari). Ospite d’onore della serata è stata la Vice Ministro degli Affari Esteri italiana Marta Dassu’, in visita istituzionale a Bucarest, e altre importanti personalita’ del mondo politico e del panorama culturale e gastronomico della citta’. Il ricavato della serata è andato in beneficenza al Comitato delle Associazioni e ONG italiane in Romania (CIAO). L’atmosfera è stata allietata dalla maestria al pianoforte del Maestro Alfredo Tisocco.