Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Servizi notarili

Gli appuntamenti per l’Ufficio Notarile si prenotano solo tramite la casella di posta:  bucarest.notifiche@esteri.it.

In base alla normativa vigente (D. Lgs. nr. 71/2011) il servizio notarile è dovuto unicamente ai cittadini italiani che si trovino all’estero in via permanente o temporanea. I doppi cittadini dovranno esibire documento di identità italiano valido. Per la sottoscrizione di atti notarili ed altri servizi da far valere dinanzi alle Autorità italiane, i cittadini stranieri dovranno rivolgersi ad un notaio pubblico in Romania.

Si fa presente che esistono alcune differenze tra le competenze consolari in materia notarile e quelle attribuite ai notai esercenti in Italia, sostanzialmente connesse alla diversa posizione del Capo della Rappresentanza consolare, funzionario dello Stato, e quella del notaio, libero professionista. In particolare:

  • il notaio può anche essere chiamato a fungere da consulente legale del cliente; egli pertanto può assumere informazioni circa la solvibilità di una persona o agire da mediatore in una transazione, oppure consigliare il cliente circa rapporti familiari o finanziari. È escluso che l’Autorità consolare possa svolgere attività analoghe. Il suo consiglio, se richiesto, deve essere limitato al campo giuridico, con particolare riguardo alla validità degli atti che le si domanda di ricevere. La sua assistenza deve limitarsi alla legalità degli atti prospettati e non alla loro utilità economica;
  • il notaio può essere a volte il mandatario del cliente rispetto alla pubblicità e alla esecuzione di formalità relative agli atti da lui ricevuti. Nessuna attività di tale natura può, invece, essere svolta dal Capo della Rappresentanza consolare.

In caso di urgenza il connazionale all’estero potrà, in alternativa, formalizzare gli atti notarili presso un Notaio Pubblico ufficialmente accreditato in Romania. L’atto notarile sarà comunque pienamente valido in Italia. Successivamente, si dovrà provvedere a far apporre sul documento l’Apostille, ai sensi della Convenzione de L’Aja del 1961, dalla Camera Notarile e si dovrà effettuare la traduzione in lingua italiana predisposta da un traduttore giurato. La firma del traduttore dovrà poi essere autenticata dal notaio e la firma di quest’ultimo apostillata dalla Camera Notarile.

Il rilascio di procure e di atti notarili è soggetto al versamento di relativa tariffa consolare.

Gli atti notarili effettuati presso questa Cancelleria consolare sono validi nel solo territorio della Repubblica Italiana e presso le Rappresentanze diplomatico-consolari Italiane. Il cittadino italiano che si trova in territorio romeno e necessiti di sottoscrivere un atto notarile da far valere in Romania o in Paesi terzi dovrà rivolgersi ad un notaio pubblico in Romania.

L’Ufficio Notarile offre i seguenti servizi:

ed inoltre: